Significato di BBW? Scopri da dove nascono le donne Formose

Negli ultimi mesi, sta diventando sempre più diffuso l’interesse degli uomini per le BBW, donne dalla corporatura robusta, dalle forme molto accentuate e dalle curve prorompenti.

Insomma, questo acronimo sembra essere un modo molto gentile per definire ragazze più o meno grasse, che attirano l’attenzione maschile proprio per via della loro bellezza “morbida”. Ma cosa vuol dire davvero BBW? E quali sono le caratteristiche fisiche che distinguono queste donne?

Il significato di BBW

Avete scoperto da poco il mondo degli incontri BBW  e volete sapere molto di più su queste donne dalle curve affascinanti? Bene, cominciamo subito col capire cosa significa allora l’acronimo BBW.

La sigla sta per “Big and Beautiful Women”, un modo piuttosto delicato per definire le donne grasse. Il termine si dimostra piuttosto recente, essendo stato coniato nel 1979 dalla giornalista Carole Shaw, autrice di una rivista di moda “BBW Magazine”, che si occupava di moda e lifestyle per donne dalle taglie forti.

Nel corso degli anni, il termine è stato spesso associato all’industria del porno, dove attrici sovrappeso hanno riscosso sempre più successo, ma non è detto che questo sia l’unico settore in cui l’acronimo viene utilizzato.

In pratica, cosa sta davvero ad indicare BBW? In realtà, non è così facile da dire, dato che spesso il concetto di BBW varia a seconda della soggettività degli individui (sia maschili sia femminili).

In linea di massima, per BBW si intendono donne di un certo peso, che attirano l’attenzione sessuale di uomini di tutte le età proprio per via della corporatura burrosa e delle curve morbide. Chiaramente, questo concetto varia molto a seconda  della nazione in cui ci si trova: in Germania, ad esempio, la sigla sta ad indicare donne dal seno abbondante ed i fianchi larghi, che non devono essere però obbligatoriamente in carne. Altrove, invece, l’acronimo BBW definisce donne evidentemente sovrappeso.

Cerchiamo allora di capire quali sono le caratteristiche fisiche delle Big and Beautiful Women.

Le caratteristiche di una BBW

Come abbiamo già detto, il concetto di BBW è piuttosto legato alla soggettività degli individui. Nonostante questo, è possibile definire alcune caratteristiche che individuano al meglio questa categoria femminile:

  • Il primo tratto distintivo è chiaramente il peso, che va dai 90 ai 130 chili
  • L’Indice di Massa Corporea deve essere superiore a 26, il limite minimo per risultare sovrappeso
  • Curve prorompenti, fianchi larghi, seni abbondanti e una buona dose di grasso. Questo mix di caratteristiche fisiche fa letteralmente impazzire gli uomini di ogni età, rendendo le donne curvy un vero e proprio sogno erotico.
  • La morbidezza delle forme e i lineamenti del volto ben distesi
  • Il carattere affabile e gentile, che però è accompagnato da una sensualità ed una sessualità sfrenate.

Considerate queste caratteristiche, non c’è affatto da stupirsi che i siti per incontri BBW stiano crescendo sempre di più, rendendo le donne curvy sessualmente appetibili al pari dei tradizionali stereotipi di cougar e milf. Inoltre se vuoi approfondire l’argomento ti consigliamo di leggere il nostro articolo Come diventare una BBW.

Il concetto di BBW nel mondo

Abbiamo già ripetuto più volte che il concetto di “Big and Beautiful Women” varia a seconda del Paese in cui ci si trova (e non solo). A tale propostito, è possibile fare una distinzione tra le BBW che vivono in diverse zone del mondo. Vediamo di cosa si tratta.

  • Tutti le conoscono come “Black BBW”, ossia donne di colore dalle forme morbide. Inutile nascondere che, per evidenti questioni genetiche, le femmine di origine africana si distinguono per sedere e fianchi ben pieni, che fanno impazzire gli uomini di qualunque etnia. In fondo, a quale uomo non piace veder twerkare una donna dalle forme così prorompenti?
  • Una categoria a parte è rappresentate dalle BBW bianche, ossia donne che hanno vita e fianchi più stretti, ma che tendono invece a distinguersi per seni e pance abbondanti. Gli uomini le amano proprio per questo, perché ricordano un modello materno da cui farsi stringere e coccolare.
  • Infine, le BBW asiatiche, rare ma incredibilmente sexy. In linea di massima, le donne orientali tendono ad avere fisici piuttosto longilinei, eppure negli ultimi anni è cresciuto notevolmente il numero di curvy asiatiche. Si tratta di una rarità, ed è proprio per questo che molti uomini si sentono eccitati dalla sola idea di andare a letto con una donna orientale dalle forme sensuali.

Lascia un commento

Chiudi il menu