Dove Fare Incontri Gay? 3 luoghi preferiti

Hai da poco fatto “coming out” ed ora sei alla ricerca di un uomo con cui vivere la tua prima esperienza omosessuale? Sei stanco di passare da un’avventura all’altra e vuoi finalmente trovare la persona giusta per una relazione stabile? Bene, allora siete sulla pagina giusta.

Se avete voglia di trovare un partner, ma non sapete bene dove fare incontri gay, allora qui vi spiegheremo quali sono i luoghi più frequentati dagli omossesuali di tutta Italia e quali le occasioni migliori per incontrarli.

Ricordatevi che, una volta scelto il posto giusto per fare conquiste, sta alla vostra abilità riuscire davvero a fare colpo sulla persona che vi piace. Preparatevi allora a scoprire come e dove trovare il partner dei vostri sogni.

Gli eventi LGBT

Per tutti quei gay impegnati nella difesa dei diritti degli omosessuali, quale occasione migliore per conoscere qualcuno se non quella di partecipare agli eventi organizzati dalla comunità LGBT? In questo modo, infatti, avrete sia la possibilità di sostenere una causa a cui tenete particolarmente sia l’occasione di inserirvi in un contesto di persone che abbiano interessi e gusti affini ai vostri. E se durante l’evento vi capita di notare qualcuno che vi piace, non esitate ad avvicinarvi.

Cercate subito di fare conoscenza, scambiatevi opinioni sull’evento e fate in modo di avere il numero di telefono del gay che vi ha attratto. E magari, più avanti, invitatelo a prendere un caffè o fare un aperitivo, così da avere un’atmosfera più intima per conoscersi meglio.

I siti di incontri e le chat per omosessuali

Se vivete in una piccola provincia e non avete occasione di partecipare ad eventi LGBT, oppure se siete troppo introversi per fare conquiste in un ambiente così pieno di persone, allora i siti di incontri gay  sono davvero la soluzione perfetta per fare nuove conoscenze.

Sono tantissimi i portali di dating online dedicati esclusivamente agli omosessuali, che vi permettono di incontrare single che vivono nella vostra zona e con cui condividete interessi di qualunque genere. Solitamente, infatti, questi siti funzionano sulla base di un algoritmo che vi mette in contatto con i profili più affini ai vostri gusti, facilitandovi così le operazioni di selezione e scelta della persona più adatta a voi.

Se volete davvero trovare l’anima gemella in questo modo, dovete fare molta attenzione agli utenti con cui entrate in contatto. Trattandosi di uno strumento di facile accesso per tutti, vi capiterà infatti di trovare sia persone interessate ad una storia sentimentale seria e duratura, sia gay che vanno alla ricerca di un’avventura di una notte. Sta a voi capire a cosa siete siete interessati, così da poter individuare il profilo che più fa per voi.

I locali gay per fare incontri

Alla domanda “dove fare incontri gay?”, la risposta è piuttosto semplice: nei locali frequentati dagli omosessuali. Negli ultimi anni, infatti, sono sempre di più i bar e le discoteche dove i gay single vanno a caccia di nuovi incontri.

Se siete quindi amanti del divertimento e della movida notturna, questa è davvero la soluzione perfetta per conoscere qualcuno con cui cominciare una relazione, di qualunque tipo sia. Chiaramente, per i “veri animali notturni” la discoteca è il posto migliore per fare incontri, mentre per i più tranquilli i bar gay sparsi per le città italiane si riveleranno galeotti per le nuove conoscenze.

Consigli utili per una conoscente perfetta

Chiariti i luoghi dove incontrare gay, adesso non dovete far altro che prepararvi ed uscire per conquistare il single che avete notato e vi piace. Qualche consiglio utile per rendere un incontro perfetto?

  • Dimostrati sicuro di te, assumi una postura ben eretta e sorridi. Se stai parlando con una persona che ti interessa e che hai visto per la prima volta, non abbassare mai lo sguardo e cerca anci di stabilire un contatto visivo con il tuo interlocutore (senza però metterlo in imbarazzo).
  • Prenditi cura di te e cerca di presentarti con un aspetto il più possibile ordinato e pulito. Quando si dice che “anche l’occhio vuole la sua parte”, si dice la verità. Scegli allora i tuoi abiti con molta attenzione e non dimenticarti un buon profumo, perchè vedrai che questo attirerà non poco chi vi sta intorno.
  • Supera la timidezza e cerca di avere subito un contatto con l’uomo che ha attirato la tua attenzione. Instaura subito una conversazione per conoscerlo meglio, saperne più dei suoi interessi e “convincerlo” ad un secondo incontro, e poi magari ad un terzo e ad un quarto. Non avere paura di essere rifiutato, vai dritto verso il tuo obiettivo e conquista il gay che ti piace.

Lascia un commento

Chiudi il menu