Sei alla ricerca di un compagno ma non sei ancora riuscito a trovare quello giusto? Ti sei trasferito in una nuova città da poco e non conosci ancora nessuno con cui uscire? Oppure semplicemente sogni di incontrare l’uomo fatto su misura per te?

Se non riesci a trovare quello che cerchi  dopo aver capito che sei gay sei nel posto giusto, leggi questo articolo che ti spiegherà come  iscriverti ad uno dei tanti siti di incontri gay che ci sono in Rete.

Negli ultimi anni, infatti, buona parte delle relazioni sentimentali nascono proprio grazie ad Internet. E questo vale sia per gli eterosessuali che per gli omosessuali.

La vita frenetica, il poco tempo libero a disposizione e le infinite possibilità offerte dagli strumenti tecnologici consentono di conoscere persone nuove ogni giorno, rimanendosene comodamente a casa. Vediamo allora quali sono i migliori siti di incontri gay e come funzionano.

Chat Gay come funzionano?

Chiariamo subito una cosa: tutti i portali di dating online funzionano allo stesso modo, sia che si tratti di siti riservati ad eterosessuali che ad omosessuali. Una volta che hai individuato la piattaforma più adatta alle tue esigenze, non dovrai far altro che iscriverti usando una tua email e cominciare a navigare nel sito alla ricerca di profili che possano sposare i tuoi gusti.

Generalmente, i portali meglio strutturati funzionano secondo uno specifico algoritmo di matching che permette di segnalarti gli utenti che più si trovano in linea con il tuo profilo. Proprio per questo, al momento dell’iscrizione, è importante che tu riesca a compilare la tua descrizione nel migliore dei modi, inserendo tutti i dettagli riguardo interessi, passioni, gusti ed esigenze e ovviamente per farlo ti servirà possedere una email dove ti saranno inviati i dati per l’accesso al sito.

Una volta che avrai scelto l’utente che più ti interessa, devi cercare di non essere timido e dare inizio alla conversazione per primo. Il mondo degli incontri online pullula di occasioni, il che significa che devi essere molto bravo a cogliere quella che ti interessa, perchè altrimenti lo farà qualcun altro al posto tuo.

Cerca allora di instaurare subito un rapporto con il gay che ti interessa, fagli domande sulla sua vita, chiedigli tutto di lui e magari cerca di ottenere un incontro appena possibile. Non subito, ma neppure troppo tardi. È così che funziona un sito di incontri gay.

Quali sono i migliori?

Una delle difficoltà maggiori quando ci si trova di fronte ad un portale di dating online è, senza dubbio, quella di scegliere il sito di incontri gay più giusto per te. Anzitutto, ricordati di chiarire una cosa: cerchi una storia sentimentale seria? Oppure vuoi soltanto soddisfare i tuoi bisogni sessuali e cerchi qualcuno con cui passare una notte di passione? A seconda della risposta, potrai scegliere il portale a cui iscriverti.

Siti come Incontri Gay  e GayParship offrono infatti la possibilità di incontrare utenti che sono alla ricerca di una storia seria e duratura. In genere, portali come questi ospitano persone che già sanno quello che cercano e prendono quindi molto sul serio l’uso che fanno del sito. Si tratta, in genere, di persone molto serie, che hanno come unico scopo quello di trovare l’Amore.

Viceversa, non si possono non menzionare i siti di incontri gay finalizzati al sesso. Outpersonals e Passion.com, ad esempio, offrono annunci di richieste e offerte di conoscenze finalizzate ad una notte di passione oltre al famoso Grindr che offre una vasta scelta tramite la sua APP per smartphone.

Qui non conta quali siano i vostri interessi personali, tanto meno interessano le lunghe conversazione che precedono la conoscenza, dato che il solo scopo degli utenti è il sesso tra gay. Insomma, a seconda di quello che cerchi, sai già dove cercarlo.

Sei pronto per iscriverti?

Chiudi il menu