Amore Sui Siti Di Incontri: E’ possibile trovarlo?

Oramai siamo nell’era dell’amore 2.0 – o 3.0, addirittura -. Un’epoca in cui gli incontri non sono più casuali, al buio o organizzati da amici, ma semplicemente avvengono online, su siti e portali appositamente strutturati per mettere in contatto persone alla ricerca di avventure fugaci o storie sentimentali.

Indipendemente dall’utilizzo che gli Italiani fanno di questo strumento, la domanda che tutto si pongono è: si può trovare l’amore sui siti di incontri?

In realtà, non esiste una risposta univoca, perché molto dipende dal caso e molto dalle intenzioni delle persone con cui vi rapportare. In linea di massima, come ogni strumento tecnologico, anche un portale di dating online ha i propri vantaggi e svantaggi, che vanno chiaramente valutati prima ancora di effettuare l’iscrizione.

Siti di incontri online: tutti i vantaggi

Se i portali di dating online hanno così tanto successo, è senza dubbio perché funzionano. Questo è un dato abbastanza evidente. Le stime più recenti dimostrano ben un rapporto di coppia su cinque comincia in Rete, soprattutto attraverso l’uso di App e di Social Network. Cerchiamo allora di individuare insieme i vantaggi dell’iscriversi a un sito di incontri e capiamo se davvero è possibile trovare l’amore in rete.

Anzitutto, avete idea di quanti siano gli utenti iscritti ai portali di dating nel mondo? Miliardi. Le statitistiche di qualche anno fa hanno rivelato che i profili attivi negli Stati Uniti sono più di 50 milioni, il che vi offre infinite possibilità ed occasioni di incontri. I siti di incontri più utilizzati  offrono una varietà così ampia di utenti, che non sarà difficile trovare la persona giusta con cui condividere interessi e passioni.

Iscriversi ad un portale di dating online non significa soltanto cercare un partner, ma anche ampliare la propria cerchia di conoscenze, andando ad incontrare persone con gli stessi interessi o con attitudini totalmente diverse dalle vostre. Lo stesso vale per la posizione geografica in cui vi trovate: un sito di incontri vi permette infatti sia di incontrare persone vicine a voi, sia utenti che vivono altrove, così da darvi la possibilità di organizzare un incontro anche quando siete in viaggio o in vacanza.

Una piattaforma di dating è attiva 24 ore su 24, il che significa che avrete la possibilità di incontrare nuove persone in qualunque momento della giornata. A differenza di in un incontro casuale, che richiede del tempo libero da trascorrere in locali o club di ogni genere, la Rete vi permette di accedere al sito in ogni momento. Tornate a casa da lavoro, vi rilassate sul divano e volete aprire il portale? Potete farlo. Siete in metro e volete ottimizzare il tempo per conoscere qualcuno? Potete farlo. Insomma, potete davvero incontrare l’anima gemella in qualunque momento della giornata. Sembrerebbe comodo, no?

Un altro dei vantaggi dei siti di incontri? Gli algoritmi che consentono di matchare tra loro profili quanto più affini possibili. In questo modo, il portale vi offre l’occasione di trovare davvero la persona fatta su misura per voi. Se vi state quindi chiedendo se l’amore si può trovare in Rete, allora forse sarebbe il caso di rispondere sì, ma solo che questo algoritmo funziona bene davvero.

Siti di incontri online: tutti gli svantaggi

Eccoci arrivati alla nota dolente: gli svantaggi di un portale di dating online. Ma esistono davvero? E in cosa consistono? Vediamolo insieme.

Diciamoci la verità, i profili fake sono il vero male dei siti di incontri. Ebbene sì, i profili che mentono sulla propria natura sessuale, sul proprio genere e persino sulle proprie caratteristiche fisiche si dimostrano tutt’altro che piacevoli. Chiaramente, a nessuno fa piacere invaghirsi di un bugiardo, per cui non c’è da stupirsi che molti single siano abbastanza recidivi nei confronti dell’iscrizione a portali di questo genere.

Può sembrare strano, eppure i siti di incontri online creano dipendenza. Impiegare il proprio tempo ad intrattenere conversazioni virtuali, senza mai arrivare ad un incontro reale, è uno dei sintomi di questa dipendenza. In sostanza, molti utenti finiscono con l’accontentarsi di conquiste online, senza mai voler mai rendere reale l’incontro. Questo rappresenta un duplice svantaggio, sia per l’utente dipendente sia per i profili con cui questo interagisce.

Spesso, gli utenti non sanno sfruttare al meglio i filtri di ricerca, il che limita notevolmente le possibilità di incontri a loro disposizione. Ricordatevi allora che restringendo troppo il campo geografico o le selezioni degli interessi, finireste con limitare notevolmente le occasioni a vostra disposizione.

Ecco, probabilmente questo elenco di vantaggi e svantaggi non risponde alla domanda “si può trovare l’amore su un sito di incontri?”, eppure vi offre la giusta misura per decidere se davvero cercare l’anima gemella in Rete o meno.

Lascia un commento

Chiudi il menu