Come incontrare donne russe in Italia? 3 modi che funzionano

Come incontrare donne russe in Italia? È una bella domanda, anche perché non è così facile come si possa pensare inizialmente.

Certo, nelle grandi città e in metropoli come Roma o Milano le ragazze russe sono migliaia e basta davvero poco per incontrarne una. Purtroppo la stessa cosa non si può dire della maggior parte delle città nostrane, dove serve un pizzico di fatica in più per trovare queste splendide dee.

Non devi comunque preoccuparti perché, con un po’ di informazione e di astuzia, potrai trovare anche tu una ragazza russa a poca distanza da casa tua. Ciò che conta, però, è sapere esattamente come muoversi e quali tipologie di strumenti usare.

La ricerca su Internet per città

Oggi il web ci mette a disposizione diversi strumenti utili per fare la qualsiasi, e la ricerca di informazioni è una delle qualità più importanti della rete. Sappi che, se stai cercando una donna russa in Italia (e in qualsiasi centro della Penisola), ti basta aprire Google e inserire parole chiave come ad esempio “comunità russa Prato”.

Ti assicuriamo che i risultati sono garantiti, e che in questo modo potrai raccogliere qualche pesantissimo indizio sui luoghi, sulle associazioni e sui posti frequentati dalle russe.

La rete ci viene incontro anche in altri modi, come nel caso delle ricerche focalizzate sui locali specifici, come i ristoranti e i punti di ritrovo notturni, pub e discoteche incluse.

Per farti un esempio, cercando un ristorante russo nella tua città, potrai andare a cena con gli amici e approfittarne per vedere se riesci a mettere in piedi qualche abboccamento. Non è scontato trovare lì una ragazza russa, ma è altamente probabile, quindi ti conviene fare più di un tentativo.

È chiaro che le città turistiche ti favoriscono molto, sotto questo punto di vista. Incontrare donne russe in Italia in vacanza, infatti, è facilissimo in centri come Napoli, Milano, Roma e Torino.

La possibilità di reperire le comunità russe, però, è un modo intelligente per incontrare ragazze provenienti dalla Russia, ma che attualmente risiedono nella Penisola. Se stai cercando un rapporto duraturo e non una semplice avventura, questa è l’opzione migliore in assoluto.

Sfruttare il potenziale dei siti di incontri

Ancora una volta ci tocca parlare del web e delle sue mille opportunità. Google non è certamente l’unico strumento utile per i tuoi scopi amorosi, e a dire il vero non è neanche il migliore.

Chi desidera incontrare ragazze russe in Italia, infatti, fa prima ad iscriversi su un sito di incontri come https://ragazzerusse.net, dove si trovano solo ed esclusivamente donne dell’Est Europa. In questi portali è possibile chattare con molte utenti russe, scambiarsi i contatti e poi incontrarsi dal vivo, per vedere se scatta la scintilla.

Ragazzerusse.net

E le opzioni sono tantissime, visto che le piattaforme in questione vengono frequentate da migliaia di ragazze in cerca di uomini italiani.

A tal proposito, ti sconsigliamo di utilizzare portali di incontri generalisti, perché lì la ricerca diventa molto più complessa e articolata. In quei siti, infatti, si trovano ragazze provenienti da tutto il mondo, dunque dovrai concentrarti su nomi tipici della Russia, oppure andare a caso, perdendo tempo ed energie.

I siti di dating specializzati, invece, nascono proprio per evitarti questi fastidi, e per darti delle garanzie di assoluta qualità. Anche perché sui portali specifici lo staff controlla sempre la reale provenienza geografica e l’identità delle ragazze.

Facebook è una risorsa utile?

Anche Facebook può diventare una buona opzione digitale, soprattutto per il reperimento degli eventi frequentati dalle donne dell’Est Europa, russe comprese. Potresti ad esempio cercare le pagine ufficiali delle comunità russe in una data città, oppure concentrarti sugli eventi organizzati per gli Erasmus o su un gruppo come Russia-italia.

Nel secondo caso, ti consigliamo di focalizzarti in special modo sugli incontri come il pub crawl. Se opti per una serata in discoteca, sappi che con tutta probabilità non riuscirai a superare la selezione all’ingresso, a meno di non avere una regolare tessera dell’ESN. Però puoi provare comunque a conoscerle prima, durante il pre-serata e i botellon, per riuscire a strappare qualche contatto o numero di telefono.

Chi mi dice che è russa?

Sui siti di incontri a tema hai sempre la certezza, ma dal vivo non è scontato capire se quella ragazza è russa o meno. Affidarsi ai cliché è il modo più rapido per collezionare brutte figure e buchi nell’acqua, perché non tutte le russe hanno i capelli biondi e gli occhi chiari.

Ci sono anche delle donne dell’Est Europa con sembianze più mediterranee, belle tanto quanto le altre, e forse di più. Fisico e caratteristiche di questo tipo sono poco adatti per una valutazione oggettiva, quindi dovrai concentrarti su altro.

  • Abbigliamento: le russe amano sfoggiare il proprio fisico, e metterlo in evidenza, ma senza per questo risultare volgari. Sono eleganti ma estremamente sensuali, e spesso indossano top con il ventre a vista, pantaloni a vita bassa, e tacchi alti. Amano gli indumenti di pelle molto aderenti, e gli strass sui top o sulle t-shirt.
  • Igiene ed estetica: le ragazze russe sono pulite e curate, perché tendono a concentrarsi molto su aspetti come il trucco e le acconciature. Vuol dire che è difficile trovare donne russe che si lasciano andare, e con un aspetto “slavato”. Di contro, il loro make up difficilmente è volgare, ma tendono a preferire rossetti vistosi.
  • Sorriso: questo è uno degli elementi più importanti da considerare. Le donne della Russia sorridono pochissimo, e soprattutto non lo fanno nei confronti degli sconosciuti. Se incroci il loro sguardo, preparati ad un’accoglienza glaciale, dato che hanno bisogno di confidenza prima di lasciarsi andare. Sono antipatiche e fredde? Tutto il contrario: basta un po’ di conoscenza e scoprirai donne simpaticissime e sempre pronte allo scherzo.

Riconoscere una donna dell’est dalla conversazione

È chiaro che se parla russo… probabilmente è russa. Ma la situazione si complica con le donne che stanno in Italia già da un po’ di anni, e che oramai padroneggiano l’italiano quasi alla perfezione. Le donne dell’Est Europa sono molto intelligenti e apprendono in fretta: sono fedelissime alle proprie tradizioni, ma amano “confondersi” fra la massa, anche perché detestano le persone che ci provano soltanto per la loro provenienza.

Basta però un po’ di conversazione per capire se provengono o meno dalla Russia, perché hanno un modo di fare particolare, e inquadrano la vita in una certa maniera. Ci sono dei temi ai quali tengono particolarmente: per farti un esempio pratico, spesso le donne russe chiedono ai ragazzi cosa hanno intenzione di fare a breve, in termini di studio o di lavoro. Non perché siano interessate ai soldi, ma perché preferiscono gli uomini inquadrati e con le idee chiare sul proprio futuro.

In secondo luogo, le russe sono attaccatissime alla propria famiglia, e quando possono amano parlare dei propri parenti, soprattutto delle nonne e ovviamente dei genitori.

E il papà? Per queste ragazze rappresenta un’icona e un modello di vita, quindi con tutta probabilità sentirai spesso parlare di lui. Inoltre, le russe sono donne amanti degli sport e delle attività creative e artistiche: tengono molto alla propria forma fisica, e spesso si cimentano in arti come la musica e la danza. Quindi questi sono temi molto indicativi, per capire da dove vengono.

Infine, occhio al linguaggio del corpo: le russe sono iper-critiche, e tendono a giudicare gli uomini. Quando avvertono qualcosa che non gli va a genio, non lo nascondono e lo fanno capire girando gli occhi o scuotendo la testa. Non prenderlo come un insulto o qualcosa di personale, perché succede di frequente con gli italiani, per via di abitudini molto diverse dalle loro.

E l’alcool? Vogliamo chiudere questa guida su come incontrare donne russe in Italia sfatando una falsa credenza: non è vero che tutte le russe bevono. Però, se ordinano da bere, preferiscono davvero la vodka!

Lascia un commento

Chiudi il menu